Centro Studi Folk “Michele Mario Mancuso”

Il Centro Studi Folk “Michele Mario Mancuso” è stato fondato da Nino Indaimo nel 1974. Da allora vive in simbiosi con il Gruppo stesso e con la supervisione della consulta scientifica della F.I.T.P. (Federazione Italiana Tradizioni Popolari) – Federazione a cui il gruppo è iscritto. Il Centro Studi Folk “Michele Mario Mancuso” ha ricevuto un importantissimo contributo scientifico da parte del Prof. Aurelio Rigoli e dalla compianta Prof.ssa Annamaria Amitrano Savarese, prima nel periodo durante il quale i due studiosi hanno presieduto la consulta scientifica della F.I.T.P., ma anche successivamente, collaborando col Gruppo Folk “I Nebrodi” e contribuendo a curarne il repertorio, frutto di studi e di un attento lavoro sul campo poi rielaborato e portato sulla scena dai ricercatori del Centro Studi. Oltre a ciò il Centro Studi ha organizzato convegni, mostre fotografiche e di artisti contemporanei, dibattiti, incontri culturali, non solo a Ficarra ma in molti centri del comprensorio, ponendosi come uno dei motori culturali del territorio nebroideo. L’attività editoriale del Centro Studi comprende i volumi sotto riportati, nel campo della fotografica tradizionale e degli autori minori del nostro territorio l’incisione di un CD del maestro fisarmonicista moldavo Mihai Amihalachioaie del CD “Funtana d’Amuri” e “Mandolini dei Nebrodi” – Serenate, danze e balli, del Gruppo “I Nebrodi”. Per molti anni in collaborazione con il Centro Internazionale di Etnostoria (C.I.E.) Istituto di ricerca e di alta cultura, con personalità giuridica riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, fondato e presieduto dal prof. Aurelio Rigoli, una delle massime autorità al mondo nel campo dell’Etnostoria, ha organizzato scambi culturali internazionali a livello giovanile nei centri di Ficarra, Ucria e del Parco dei Nebrodi. Il Centro Studi ha la sua sede a Ficarra, per molti anni è stata in Via Roma, adesso si trova in un immobile in Via Michele Mancuso, di proprietà degli eredi del Prof. Michele Angelo Mancuso, che lo hanno dato in comodato d’uso al Comune di Ficarra con lo scopo di destinarlo alla realizzazione di attività culturali e pertanto il Comune lo ha a sua volta concesso al Gruppo Folk “I Nebrodi” che dopo averlo ristrutturato ne ha fatto la sua “Casa” punto di riferimento di tutte le proprie iniziative e attività di ricerca e conservazione. Nel 2024 il Centro festeggerà i suoi 50 anni di attività dalla fondazione.