Caro Professore,

da antropologo e studioso unico e incredibilmente laborioso nel mondo dell’etnostoria moltissimo ci hai insegnato nel campo delle tradizioni popolari. Ci hai guidati in maniera egregia dandoci insegnamenti e un contributo unico e prezioso per la conoscenza e lo studio del nostro mondo del Folk. Ci mancheranno le sue lezioni sempre precise a volte ironiche con le quali di volta in volta ci “promuoveva” o “bocciava”.

Tutto il mondo dell’etnoantropologia perde un punto di riferimento che per molti anni ha contribuito, grazie al Centro da Lei creato, a promuovere lo studio dell’etnostoria al quale ha dedicato decine di volumi che si sono caratterizzati per il contenuto scientifico e allo stesso tempo divulgativo.

Grazie per gli insegnamenti impartiteci, l’arricchimento umano e culturale donatoci e del privilegio della sua amicizia, la grande famiglia de “I Nebrodi” non li dimenticherà mai.

Buon viaggio Professore, riposi in pace.

I ragazzi de “I Nebrodi”

Di Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *